In Questo Articolo:

Odio dirlo, ma noi millennial stiamo diventando più vecchi di quanto pensiamo. Oggi, i più grandi tra noi sono prossimi ai 40, e nel 2019 saremo la generazione più popolosa degli Stati Uniti. Nonostante quanto stiamo lottando solo per avere le nostre carriere stabilite ora, dobbiamo migliorare molto su quello che faremo dopo.

I ricercatori dell'Università del Missouri hanno appena pubblicato uno studio che esamina come i millennial stiano pianificando per il futuro. Solo il 37,2 percento di noi ha un qualche tipo di conto di pensionamento, che presumibilmente include i lavoratori 1 su 4 con meno di $ 1,000 socked away. Alcuni di questi si riducono a una vera scarsità, ma se sei tra quelli, valuta se il tuo posto di blocco è semplicemente che sei sopraffatto e non hai un piano.

Se ti è stato detto che avrai bisogno dell'85% del tuo salario di lavoro per vivere comodamente in pensione, quel tipo di denaro potrebbe già sentirsi fuori dalla portata. Ma la pianificazione previdenziale di successo ha più a che fare con investimenti precoci e sicuri e interessi composti piuttosto che vivere su una scheggia della tua busta paga mentre sei giovane. Le nuove linee guida suggerite su quanto risparmiare all'anno dovrebbero aiutarti a respirare meglio, e se sei ancora confuso sull'intero processo in generale, puoi anche divertirti ad apprendere le basi. Mettiti in contatto con un pianificatore finanziario per aprire la conversazione.

Lo studio dell'Università del Missouri analizza in che modo i diversi dati demografici si inseriscono nelle loro scoperte. Ad esempio, quelli con lauree avanzate avevano più probabilità di avere un conto di pensionamento rispetto a quelli con solo un diploma di scuola superiore, ma i titolari di laurea avanzati stavano anche risparmiando importi più piccoli. Migliorare la tua cultura finanziaria può essere solo una buona cosa, sia oggi che in futuro. Il budget per la pensione potrebbe essere più semplice (e più probabile) di quanto si pensi.


Video: