In Questo Articolo:

Nel Commonwealth della Virginia, il Locatore della Virginia e il Tenant Act governano i rispettivi diritti e doveri tra i proprietari e i loro inquilini. I proprietari possono solo aumentare l'affitto alla fine dei loro termini di affitto, e la legge della Virginia non limita l'ammontare del canone che possono addebitare ai loro inquilini. I proprietari possono aumentare l'affitto degli inquilini di mese in mese se forniscono un preavviso scritto di almeno 30 giorni prima di aumentare l'affitto.

Leggi della Virginia su Raising Rent: rent

Solo i tribunali della Virginia possono far valere le disposizioni del Locatore della Virginia e del Tenant Act.

Contratti di leasing scritti

Sebbene la legge della Virginia consenta ai proprietari di stipulare contratti di locazione orali con i loro inquilini, essi non possono aumentare l'affitto senza fornire un'adeguata comunicazione scritta prima di aumentare l'affitto. Per gli inquilini di settimana in settimana, i proprietari devono dare loro un preavviso scritto di almeno sette giorni prima di aumentare l'affitto. I proprietari devono dare i loro inquilini mensili almeno 30 giorni di preavviso scritto prima di aumentare l'affitto. Per gli inquilini con contratti di affitto annuali scritti, i proprietari non possono aumentare l'affitto fino alla fine del leasing e devono offrire loro l'opportunità di recedere dal contratto prima che il nuovo canone di locazione diventi effettivo.

Eviction per mancato pagamento

I proprietari possono sfrattare i loro affittuari per non aver pagato l'affitto in tempo, fornendo loro cinque giorni di "scritto" di pagamento o di abbandono "avvisi. Le loro comunicazioni devono dare agli inquilini cinque giorni per pagare i loro pagamenti di affitto delinquente. Quando gli inquilini pagano l'affitto entro cinque giorni, i proprietari non possono sfrattarli solo per il mancato pagamento dell'affitto. Tuttavia, i proprietari possono sfrattarli per aver violato qualsiasi altra clausola del contratto di locazione. I proprietari non hanno alcun obbligo di accettare meno del pagamento totale del noleggio. I proprietari hanno anche il diritto di riscuotere le spese legali e le tasse per il ritardo, secondo quanto stabilito dal Virginia Landlord and Tenant Act. Se gli inquilini non pagano l'affitto entro cinque giorni, i proprietari possono perseguire gli sfratti legali depositando azioni di "detenzione illegale" contro i loro inquilini.

Affittare l'impegno

Quando i proprietari depositano in tribunale detenuti illegali, possono chiedere ai tribunali di fissare una data di udienza di sfratto e richiedere un deposito a garanzia. Con l'impegno a titolo di affitto, gli inquilini devono pagare l'intero ammontare del canone dovuto a partire dalla data dell'udienza affittando l'affitto con la corte. I tribunali hanno la facoltà di negare la richiesta di deposito in affitto di un proprietario.

Ritenuta intenzionale

I proprietari terrieri che aumentano l'affitto illegalmente prima della fine dei contratti di locazione dei loro inquilini non possono rimuovere le loro proprietà o servizi di utilità di taglio. Gli inquilini hanno diritti legali contro le azioni illegittime dei loro proprietari, e possono presentare cause per danni effettivi e spese legali ragionevoli. Gli inquilini hanno anche la possibilità di risolvere i loro contratti di locazione e richiedere un rimborso dei loro depositi di sicurezza. I proprietari devono restituire i loro depositi entro 45 giorni dopo che i loro inquilini abbandonano e restituiscono i loro locali di noleggio. I proprietari devono fornire ai loro inquilini una comunicazione scritta per detrarre i danni entro 30 giorni dalla vacanza se intendono detrarre dai loro depositi cauzionali.

considerazioni

Poiché le leggi statali possono cambiare frequentemente, non utilizzare queste informazioni come sostituto per la consulenza legale. Chiedere consulenza tramite un avvocato autorizzato a esercitare la legge nella propria giurisdizione.


Video: The Suicide of Europe