In Questo Articolo:

Per la sua applicabilità in gioielleria, fotografia ed elettronica, l'argento è stato a lungo richiesto come metallo prezioso e componente industriale. Come con qualsiasi altra merce, il prezzo dell'argento si muove in base alla fornitura di argento grezzo e alla domanda per il suo utilizzo in applicazioni specifiche. Tuttavia, molti altri fattori influenzano il prezzo dell'argento, dai progressi tecnologici ai movimenti nell'economia globale.

Collo della donna e la sua bella collana

Molti fattori influenzano il prezzo dell'argento al di là del suo valore decorativo.

Fornitura e disponibilità

Il prezzo dell'argento può cambiare con la fornitura del metallo e la sua disponibilità sul mercato aperto. Nel 1859, la scoperta del Comstock Lode in Nevada portò sul mercato $ 50 milioni di argento. La conseguenza di questo improvviso eccesso è stata un forte calo del prezzo. Negli anni '70, i fratelli Nelson e William Hunt tentarono di conquistare il mercato dell'argento acquistando più dei tre quarti del mercato. I loro sforzi hanno spinto il prezzo da $ 5 a oltre $ 55 l'oncia.

Domanda e applicazioni industriali

Quando l'offerta di argento rimane stabile, la domanda può salire o scendere. Quando la domanda di argento aumenta, così fa il suo prezzo. Quando la domanda diminuisce, anche i prezzi. La domanda può cambiare a causa di forze economiche, gusti degli investitori e nuove applicazioni. Quando le nuove tecnologie fotografiche sostituirono la necessità di nitrato d'argento e altri ingredienti a base di argento, i prezzi per l'argento calarono. Si prevede che l'aumento della domanda di argento nei pannelli solari aumenterà il prezzo del metallo.

Risposta all'inflation

Quando si verifica l'inflazione, il denaro di domani diventa meno della stessa quantità di denaro di oggi. Molti investitori collocano i loro soldi in metalli preziosi come copertura contro l'inflazione. Alcuni usano l'oro per proteggere la loro ricchezza dai pericoli del valore ridotto a causa dell'inflazione. Poiché l'argento di solito presenta fluttuazioni dei prezzi più drammatiche dell'oro, molti di questi stessi investitori acquistano argento per fare un rapido ritorno. Quando l'inflazione diminuisce, i prezzi dell'argento diminuiscono e gli investitori vendono le loro scorte.

Problemi politici

Anche le preoccupazioni politiche nei paesi con elevate disponibilità e richieste di argento possono influire sul prezzo. Ad esempio, il Perù è uno dei maggiori produttori di argento e ha la più grande riserva mondiale di riserve d'argento nel terreno. Il nuovo presidente del Perù, Ollanta Humala, ha fatto capire che potrebbe nazionalizzare le miniere d'argento della nazione, mettendo sotto controllo governativo la produzione di argento. Se ciò dovesse accadere, limiterebbe le forniture del metallo prezioso e aumenterebbe il prezzo.


Video: Come sfruttare la quotazione dell'oro a proprio vantaggio