In Questo Articolo:

La Federal Reserve Bank di San Francisco ha riferito nel 2001 che "il tasso di risparmio personale negli Stati Uniti è diminuito drasticamente". Mentre i tassi di risparmio storici sono di circa l'8% ei tassi di risparmio in altre nazioni industrializzate sono circa il 13%, il tasso di risparmio degli Stati Uniti è in media dell'1%.

Quali sono le cause dei bassi tassi di risparmio?: sono

Bassi tassi di risparmio

The "Wealth Effect"

Una possibile causa viene definita "l'effetto ricchezza" e postula che l'aumento delle plusvalenze e dei valori immobiliari ha ridotto i risparmi per molte famiglie durante gli anni di prosperità.

"Effetto ricchezza" insufficiente

Tuttavia, secondo la Federal Reserve, il mancato aumento dei tassi di risparmio durante anni di recessione indica che anche altri fattori devono contribuire a bassi tassi di risparmio.

Produttività del lavoro

Un'altra possibile causa è l'aumento della produttività del lavoro alla fine degli anni '90. Si ritiene che questi guadagni di produttività, se ritenuti dalle famiglie di continuare nel futuro, influenzino il valore attuale del reddito atteso futuro, riducendo la necessità percepita di risparmiare denaro per il futuro.

Vincoli di liquidità rilassati

Una terza spiegazione è che i vincoli di liquidità si sono allentati dopo l'aumento dell'accesso delle famiglie ai mercati del credito.

Causa predominante

Sebbene sia probabile che tutte e tre queste cause abbiano avuto un ruolo nel basso tasso di risparmio negli Stati Uniti, non è chiaro dalle prove disponibili che sono le più prevalenti.


Video: IL FURTO DEL DEBITO PUBBLICO, SPIEGATO BENE - Guido Grossi