In Questo Articolo:

Un addebito pendente contro il tuo conto corrente rappresenta una transazione che è stata presentata al tuo account ma non è stata elaborata o pagata. Ciò può verificarsi quando si effettua un acquisto con una carta di debito collegata al proprio conto corrente, oltre a quando viene ricevuto un assegno dalla banca. Questo addebito in sospeso equivale spesso alla quantità effettiva dell'acquisto, ma non sempre.

Uomo che paga la cena

Un addebito pendente in un ristorante potrebbe essere inferiore a quello che alla fine spendi.

Autorizzazioni in sospeso

Quando effettui un acquisto con la tua carta di conto corrente, scorri la carta per autorizzare la transazione. Questo invia una richiesta dal commerciante alla tua banca che conferma che il tuo account è attivo e ha i fondi necessari disponibili. Se entrambe queste condizioni vengono soddisfatte e l'acquisto viene eseguito, viene trattenuta una sospensione sul tuo account, a prescindere da tale importo. Tale addebito in sospeso rimane fino a quando il commerciante non invia conferma della transazione finale o finché non cade dall'account. Quest'ultimo potrebbe verificarsi dopo alcuni giorni se una transazione viene annullata dopo che la carta è stata strisciata.

Importo in sospeso

L'addebito in sospeso potrebbe essere maggiore o minore dell'importo effettivamente speso e che alla fine verrà elaborato. Un ristorante, ad esempio, può solo pre-autorizzare la quantità del pasto stesso e non la mancia. Il tuo addebito in sospeso sarà quindi inferiore all'importo che ti verrà addebitato. D'altra parte, una stazione di rifornimento non sa quanto carburante ha bisogno la tua auto quando arrivi al serbatoio, quindi potrebbe pre-autorizzare un importo fisso come $ 50 o $ 75. Se la tua bolletta del gas è inferiore, avrai più denaro messo da parte in spese pendenti rispetto a quanto effettivamente speso.


Video: Un Conto in Sospeso