In Questo Articolo:

Diversi fattori vanno nel calcolo del tasso di assicurazione auto. Alcuni di loro non hanno nulla a che fare con ciò che guidi. La tua età, la tua storia di guida e anche il tuo punteggio di credito possono avere un impatto. Ma puoi compensare queste variabili in una certa misura scegliendo un'auto che non è costosa da assicurare.

Uomo che agita la mano del venditore di auto, famiglia in background

Un uomo parla con un venditore di fronte a un SUV presso una concessionaria d'auto

La misura è importante

Più grande è il tuo veicolo, più è probabile che causi danni estesi ad altre auto in caso di incidente. Se il tuo assicuratore deve ritirare la scheda per le riparazioni costose, sta per passare quel rischio su di voi in termini di premi più elevati. Anche le auto molto piccole, come i veicoli sportivi a due posti, sono costose da assicurare. Non solo tendono ad entrare in più incidenti - i conducenti possono pensare di poter entrare e uscire da qualsiasi stretta stretta - ma quando si verificano incidenti, le auto più piccole possono finire totalizzate e le richieste di lesioni corporali possono essere ripide. Solide berline di medie dimensioni, crossover, minivan e SUV sono in genere i meno costosi da assicurare.

Meno costa, meno pagherai

Più è conveniente sostituire o riparare la tua auto, meno costosa sarà assicurarla. Se la tua compagnia di assicurazioni deve sostituire la tua Maserati da $ 75.000, vorrà molto da te in termini di premi. Secondo la rivista Forbes, il veicolo più economico da assicurare a partire dal 2014 è la Jeep Wrangler, con i suoi pezzi di ricambio a basso costo e un prezzo ragionevole. Anche la Dodge Journey, la Honda CR-V, la Subaru Outback e la Ford Escape vantano una reputazione per i bassi tassi assicurativi.


Video: Polizza Auto da 199€ e puoi pagare anche in 10 rate tasso zero