In Questo Articolo:

I beneficiari vanno oltre le persone che menzioni e lasciano la proprietà nel tuo testamento. Le polizze assicurative e i piani pensionistici hanno designato i beneficiari e il ricavato viene devoluto direttamente a questi individui senza necessità di successione quando muori. Lo stesso vale per i conti bancari in alcuni stati. Denominare un beneficiario lo trasforma in un conto a vista che può passare direttamente a un beneficiario con il minimo sforzo.

Giovane donna che utilizza un bancomat

Un beneficiario non può accedere ai tuoi soldi fino a dopo la tua morte.

Durante la tua vita

Il tuo beneficiario non ha interessi di proprietà o diritti sul denaro nel tuo conto bancario mentre sei vivo. Non può ritirare i soldi, e puoi cambiare idea e portarla via dal conto se vuoi. È tuo a che fare con ciò che desideri perché il pagamento sulla designazione della morte, o POD, non calcia fino alla tua morte.

Dopo la tua morte

Dopo la tua morte, il tuo beneficiario deve solo fornire una copia del tuo certificato di morte e un documento di identità per prendere possesso del conto. Tuttavia, potrebbe sorgere una possibile complicazione se si lasciano più debiti rispetto ai beni con cui pagarli. In alcuni stati, l'esecutore o l'amministratore della tua proprietà è autorizzato a rivendicare beni che non passano attraverso l'omologazione in modo da pagare il maggior numero possibile di debiti della proprietà.


Video: Conto corrente di base