In Questo Articolo:

I rendiconti finanziari forniscono utili informazioni contabili sullo stato finanziario di un'impresa alla fine di un periodo di riferimento e sull'andamento finanziario dell'impresa nel periodo di riferimento. Lo stato finanziario di un'azienda, o condizione, si riferisce alla quantità di denaro utilizzata dall'azienda per acquistare vari investimenti e attività operative, e l'ammontare di denaro ottenuto da diverse fonti di debito e capitale per finanziare l'acquisto di attività. La performance finanziaria di un'azienda si riferisce a qualsiasi cambiamento delle condizioni finanziarie dell'azienda nel tempo. Le azioni ordinarie come forma di equità sono correlate sia allo stato finanziario di un'impresa che alla sua performance finanziaria e appaiono in diversi rendiconti finanziari.

Bilancio d'esercizio

L'insieme dei rendiconti finanziari di un'azienda si compone di quattro componenti: stato patrimoniale, conto economico, rendiconto finanziario e patrimonio netto. Mentre il bilancio rivela lo stato finanziario di un'azienda, le altre tre dichiarazioni registrano i cambiamenti in diversi aspetti di un'azienda in un determinato periodo di tempo. Le azioni ordinarie fanno parte sia dello stato patrimoniale che del patrimonio netto. Lo stato patrimoniale misura l'ammontare di azioni ordinarie alla fine di un periodo di riferimento, mentre la dichiarazione del patrimonio netto tiene conto di eventuali aumenti o diminuzioni di azioni ordinarie nel periodo di riferimento.

Azione comune

Le azioni ordinarie come capitale azionario sono una fonte di denaro utilizzata per finanziare determinati fabbisogni di capitale a lungo termine. Un'azienda può emettere azioni ordinarie in qualsiasi momento durante un periodo contabile. Un'azienda può anche riacquistare un certo numero di azioni ordinarie in qualsiasi momento durante un periodo contabile. L'ammontare di emissione di azioni ordinarie e riacquisto è segnalato alla fine di un periodo contabile. Un'azienda può anche riemettere e riacquistare azioni ordinarie durante i periodi contabili successivi e segnala le emissioni in circolazione di azioni ordinarie alla fine del periodo e qualsiasi variazione durante il periodo.

Bilancio

Le azioni ordinarie fanno parte del bilancio sotto la sezione del patrimonio netto. Un bilancio è una relazione sull'ammontare delle attività, delle passività e del patrimonio netto di un'impresa alla fine di un periodo contabile. Le azioni ordinarie sotto forma di azioni sono elencate nel patrimonio netto all'interno del bilancio e spesso sottocategorizzate in capitale sociale e capitale aggiuntivo versato. Mentre il capitale sociale rappresenta il valore nominale delle azioni ordinarie emesse, il capitale aggiuntivo versato rappresenta l'eccedenza versata dagli azionisti al di sopra del valore nominale. Un bilancio riporta l'ammontare totale di azioni ordinarie alla fine di un periodo di riferimento, ma non mostra alcuna variazione delle azioni ordinarie durante il periodo.

Prospetto del patrimonio netto

Le azioni ordinarie fanno anche parte del prospetto del patrimonio netto, che documenta qualsiasi aumento e diminuzione del patrimonio netto durante un periodo di riferimento, comprese le azioni ordinarie. Per registrare qualsiasi variazione delle azioni ordinarie, una dichiarazione di patrimonio netto elenca sia l'ammontare di azioni ordinarie all'inizio del periodo - lo stesso importo alla fine dell'ultimo periodo - sia i flussi in entrata e in uscita dal comune -un conto di borsa durante il periodo. La dichiarazione aggiunge quindi le modifiche all'ammontare iniziale dello stock comune per arrivare all'importo del periodo finale, che dovrebbe essere conforme all'importo delle azioni ordinarie riportate nel bilancio finanziario.


Video: Città di Trani - Consiglio Comunale del 05 luglio 2013