In Questo Articolo:

Rimbalzare un assegno è un evento comune. Rimbalzare un controllo ipotecario può costare un sacco di soldi, e influire sul credito per un lungo periodo di tempo. Se hai fatto un errore nel bilanciare il tuo libretto degli assegni, consideralo come una lezione appresa. Se lo fai su base costante, devi cercare modi per cambiare le tue abitudini di spesa o ridurre il tuo debito complessivo.

Lender

Se la tua banca restituisce il tuo assegno ipotecario al tuo istituto di credito a causa di fondi insufficienti, il tuo prestatore può restituirti l'assegno o tentare di ridistribuirlo. Nel 2011, la maggior parte dei creditori ipotecari utilizza depositi elettronici, quindi se non si dispone di fondi per coprire l'importo del controllo, rimbalzerà il giorno in cui il creditore lo riceve per posta. Ti verrà addebitata una tassa in ritardo se non si sostituisce l'assegno con uno valido, prima della fine del periodo di grazia.

Banca

La tua banca addebita una commissione ogni volta che non rispetta un assegno a causa di fondi insufficienti. Se il creditore tenta di incassare l'assegno una seconda volta e non hai depositato abbastanza per coprire l'assegno, incorrerai in un altro addebito. Se sviluppi un modello coerente di assegni di rimbalzo, la tua banca ha la possibilità di chiudere il tuo conto, anche se raramente lo fa, dal momento che ricava un sacco di soldi dalle entrate delle commissioni.

Credito

Il vostro istituto di credito segnalerà il vostro pagamento in ritardo alle agenzie di credito, se la vostra banca non paga l'assegno entro il momento in cui il pagamento è in ritardo di 30 giorni. Un recente pagamento in ritardo di 30 giorni sul mutuo avrà un impatto importante sul punteggio di credito. I ritardi di mutuo ipotecario riducono il punteggio più di qualsiasi altra delinquenza, ad eccezione di una bancarotta, pignoramento o sentenza. Il tuo punteggio scenderà immediatamente, ma occorrono diversi mesi di pagamenti puntuali per ripristinare il punteggio precedente.

considerazioni

Non vi è alcun vantaggio nello scrivere un assegno per il mutuo, se non si dispone di fondi per coprirlo. Riceverai addebiti tardivi dalla tua banca oltre alle tasse in ritardo dal tuo prestatore. Se non disponi di fondi sufficienti per pagare il tuo mutuo, contatta il tuo creditore e informalo quando invierai il pagamento. Se ritieni di cadere più indietro a causa di spese precedentemente impreviste, chiedi al tuo mutuante una modifica del prestito per ridurre il pagamento.


Video: Un siglo de esclavitud: La historia de la Reserva Federal