In Questo Articolo:

Il compito di giuria è una responsabilità civica, ma molte persone cercano di uscire dal servizio in un processo perché può essere una difficoltà finanziaria. Il governo prevede la retribuzione della giuria, ma nella maggior parte degli stati rappresenta un piccolo stipendio. A seconda dello stato in cui vivi e dal tuo datore di lavoro, il tuo datore di lavoro può pagare il tuo stipendio mentre presti servizio. Se il tuo datore di lavoro non paga per giuria, hai una varietà di opzioni a tua disposizione.

Giurati seduti in aula

Membri di una giuria in un'aula di tribunale.

Politiche aziendali Varia

La maggior parte delle leggi statali non obbliga il datore di lavoro a pagare il normale stipendio mentre si è assenti in giuria. A livello federale, la Fair Labor Standards Act non richiede a nessun datore di lavoro di pagare un dipendente per il tempo non lavorato, anche se serve una giuria. Se il tuo datore di lavoro si impegna a pagare tutto o parte del suo stipendio regolare, questo è generalmente considerato un beneficio per il dipendente e si trova nel manuale del dipendente o come parte del pacchetto di risarcimento dei dipendenti. La maggior parte dei datori di lavoro governativi, incluse le agenzie statali e federali, hanno una politica per pagare il dipendente per dovere di giuria. I dipendenti del governo federale ricevono il loro stipendio regolare mentre servono.

Eccezioni di stato

Pochissimi stati richiedono un datore di lavoro per pagare il giurato. Come il tempo della pubblicazione, se vivi nel Distretto di Columbia, Alabama, Georgia, Louisiana, Colorado, Massachusetts, Connecticut, Nebraska, New York o Tennessee, il datore di lavoro è tenuto a risarcire i dipendenti per alcuni - se non tutti - pagare durante il servizio di giuria. Se il datore di lavoro non riesce a farlo, il dipendente può citare in giudizio il datore di lavoro per i danni, secondo LegalMatch.com. A seconda del tuo stato, il dipendente può ricevere un premio punitivo fino al triplo dell'importo dei danni, oltre alle spese legali. Nello stato di New York, il mancato pagamento è punibile come disprezzo criminale.

In caso di difficoltà

Esistono poche ragioni statutarie per essere stati rilasciati dal giurato. Alcuni processi richiedono diversi mesi per essere completato, e un giudice può scusare un individuo durante la selezione della giuria se il tempo lontano dal lavoro imporrà un estremo disagio finanziario. Poi di nuovo, alcuni stati sono a corto di giurati eleggibili per il loro pool, e questa scusa non può essere motivo di licenziamento. Se il tuo datore di lavoro non paga i doveri della giuria e sei il principale capofamiglia della tua famiglia, dovresti dichiararlo durante il processo di selezione della giuria. La tua richiesta di licenziamento deve essere in genere approvata dal giudice. Si può anche decidere di rinviare la giuria in una data successiva nella maggior parte degli stati.

Jury Duty Pay

Per partecipare a una giuria federale, i giurati ricevono $ 40 al giorno. I sistemi giudiziari di ogni stato determinano il rimborso del dovere di giuria per la partecipazione al sistema giudiziario dello stato. Questo può variare da $ 4 al giorno in Illinois a $ 50 al giorno in Colorado e nel Connecticut. I datori di lavoro che compensano un dipendente per aver scontato una prova in genere richiedono al dipendente di rinunciare allo stipendio della giuria.

considerazioni

Alcuni stati richiedono al dipendente di fornire un ragionevole preavviso di servizio di giuria. Nella maggior parte degli stati, la legge protegge il lavoro del giurato e può proibire ai datori di lavoro di licenziare o penalizzare il dipendente in qualsiasi modo per prestare servizio in una giuria. La licitazione di un dipendente per il servizio in giurisdizione può essere considerata una forma di risoluzione illecita e potenzialmente soggetta a procedimento legale. I dipendenti devono contattare il proprio ufficio del lavoro statale per determinare le leggi dello stato in materia di compensi dovuti ai giurati.


Video: Quando un richiamo sul lavoro diventa un MALTRATTAMENTO? (e vieni condannato)