In Questo Articolo:

Se tuo marito è morto e il tuo nome non è sul titolo della tua casa, dovresti essere in grado di mantenere la proprietà della casa come una vedova superstite. Se il tuo defunto marito ti ha lasciato la casa in un testamento, il trasferimento della proprietà è un processo semplice. Se tuo marito non ha preparato un testamento o ha lasciato la casa a qualcun altro, puoi fare una richiesta di proprietà contro la casa attraverso il processo di successione.

Casa e cortile di lusso

Immagine di una casa serena.

Titoli alle case

Il titolo di una casa è una registrazione della proprietà di una proprietà. Quando acquisti una proprietà, il titolo della proprietà viene trasferito al tuo nome per stabilire i tuoi diritti di proprietà. Una casa può essere di proprietà di una persona o può essere posseduta congiuntamente da più persone. Tutti i proprietari devono essere elencati sul titolo di una casa. Perché il tuo nome non era sul titolo prima della morte di tuo marito, la casa non era considerata la tua proprietà in quel momento.

Il processo di successione

Quando tuo marito muore, i suoi beni saranno distribuiti ai suoi eredi secondo il suo piano di proprietà. La maggior parte delle persone negli Stati Uniti basa i propri piani di proprietà su una volontà. A volontà elenca i beni del defunto e il suo desiderio per la distribuzione di questi beni alla sua morte. Questo processo è noto come successione. Durante la prova, un tribunale esamina la volontà di tuo marito di assicurarsi che sia valida e che i beni siano distribuiti secondo la volontà. Se erediti la tua casa attraverso la volontà di tuo marito, diventi il ​​nuovo proprietario legale e puoi registrare il cambio di titolo attraverso la società di proprietà della tua casa.

Morire senza volontà

Se tuo marito muore senza testamento o intestino, la distribuzione dei suoi beni diventa più complicata. Quando una persona muore senza testamento, un giudice di successione decide sulla distribuzione dei suoi beni in base alle leggi sull'intestino dello stato particolare. Come una vedova superstite hai un diritto al patrimonio del tuo defunto in tutti gli stati. Il tribunale ti concederà almeno una proprietà parziale della casa insieme alle altre risorse del tuo defunto marito. Potrebbe anche essere necessario dividere l'eredità con i figli del marito deceduto e altri membri della famiglia.

Diritti di Homestead dei superstiti

Se la casa ereditata è la tua residenza attuale, hai diritti aggiuntivi come vedova superstite ai diritti della proprietà statale. In base ai diritti delle famiglie, non importa quanto tuo marito abbia lasciato in eredità la casa, hai una rivendicazione di proprietà. Sotto i diritti delle famiglie, ti è permesso di vivere nella casa del tuo defunto marito fino a quando ti risposerai o ti trasferirai da esso. Una volta trasferiti e venduti la proprietà, hai diritto a una parte dei proventi della vendita della casa.


Video: Stefania Argiolas, le critiche alla mamma dopo la puntata di C’è posta per te