In Questo Articolo:

Il costo di costruzione, manutenzione e fornitura di una piscina è considerevole. Aggiunga a quello il prezzo per riscaldare una piscina e diventa ancora più di un peso. Se stai pianificando di costruire una piscina, o se hai attualmente una piscina, leggi di seguito per scoprire quali sono i costi di riscaldamento e cosa puoi fare per ridurre al minimo le tue bollette.

Geografia

Dove vivi, le tue bollette energetiche influiscono notevolmente quando si tratta di riscaldare una piscina all'aperto. Naturalmente i tassi sono più alti per kilowatt-ora in alcuni luoghi rispetto ad altri, ma soprattutto, si dovrebbe prendere in considerazione la stagione in cui viene utilizzata la piscina e dovrà essere riscaldata. A Miami una piscina all'aperto può essere utilizzata tutto l'anno, con un conseguente maggiore utilizzo, mentre a Seattle la stagione balneare è sostanzialmente limitata ai tre mesi estivi di giugno, luglio e agosto. Quanto sia difficile il riscaldamento deve funzionare per mantenere una certa temperatura dell'acqua è anche un fattore più grande della durata della stagione, e questo è direttamente correlato alla geografia pure. Se la temperatura dell'aria è più calda della temperatura dell'acqua, la pompa non deve fare assolutamente nulla. Se l'aria esterna è più fredda, la pompa deve lavorare di più. Supponiamo che una piscina scoperta di 1.000 piedi quadrati con una pompa di calore identica sia stata installata in ogni città per la durata della stagione balneare. A Miami costa circa 1.460 dollari per mantenere l'acqua a 80 gradi per l'intero anno. A Seattle, il costo annuale per mantenere l'acqua a 80 gradi avrà un costo di 900 $, nonostante la bassa stagione, secondo il Dipartimento di Energia degli Stati Uniti.

Temperatura dell'acqua

La selezione di una temperatura dell'acqua confortevole è soggettiva, ma solo pochi gradi possono significare una differenza significativa nel consumo di energia. Ad Atlanta, ad esempio, il costo annuale di riscaldamento della stessa piscina scoperta a una temperatura di 78 gradi è di $ 840. Aumentare la temperatura a 80 gradi salta a costare a $ 1,110, mentre il riscaldamento dell'acqua a 82 gradi aumenta il costo a $ 1,425 all'anno.

Coperture per piscine

Posizionare una copertura per piscina su una piscina riscaldata può essere la soluzione migliore per ridurre i costi di riscaldamento, secondo il Dipartimento di Energia degli Stati Uniti. A seconda della posizione fisica e della durata della stagione, la percentuale di risparmio varierà ma sarà sempre drammatica. Supponendo che la stessa piscina da 1.000 piedi quadrati venga lasciata scoperta per 8 ore al giorno e coperto il tempo rimanente, il risparmio può arrivare fino al 90% o più. A Phoenix, un costo di riscaldamento della piscina scoperto di $ 680 all'anno può essere ridotto a un minimo di $ 45 all'anno. Anche con il caldo fino a 82 gradi in una stagione lunga come Miami, una copertura per piscina può ridurre un costo annuale di $ 1,845 a $ 410.

Risparmiare soldi

Secondo SwimmingPool.info, i fattori che possono aiutarti a risparmiare sul riscaldamento della piscina oltre all'acquisto di una copertura includono il posizionamento di un termometro nella piscina per determinare la temperatura più bassa confortevole per impostare il termostato, la costruzione di una recinzione o altra struttura per proteggere la piscina da Raffreddamento del vento e ottenere una messa a punto del riscaldamento della piscina ogni anno per essere sicuro che sia il più efficiente possibile.


Video: Le Interviste Imbruttite - In Discoteca