In Questo Articolo:

Su una carta di credito, un checksum è una cifra singola nel numero di conto che consente a un computer oa chiunque abbia familiarità con la formula in questione, di determinare se il numero è valido. Il checksum può aiutare a identificare i numeri di carta di credito che sono stati inseriti in modo errato o numeri di carta di credito falsi creati da contraffattori.

Qual è il checksum su una carta di credito?: carta

Il checksum su una carta di credito può aiutare a segnalare eventuali errori che si verificano durante la digitazione del numero.

checksum

Un checksum è un valore incorporato in un insieme di dati. Il checksum fornisce un modo rapido per determinare se sono stati introdotti errori nel set di dati durante la memorizzazione o la trasmissione. Pensalo come un foglietto di plastica che viene fornito con una consegna di grandi dimensioni. Il modo per assicurarsi che nulla sia andato perso durante la spedizione è controllare ogni articolo contro il documento di trasporto. Quando hai a che fare con i dati, il modo per assicurarti che le informazioni siano arrivate intatte è controllarlo rispetto al checksum.

Controlla cifra

Sulle carte di credito, il checksum assume la forma di una "cifra di controllo". In un tipico numero di carta di credito a 16 cifre, le prime sei cifre identificano l'istituto che ha emesso la carta. Le successive nove cifre identificano il singolo account associato alla carta. L'ultima cifra, la 16, è la cifra di controllo. Gli emittenti delle carte di credito inseriscono le prime 15 cifre in una formula matematica chiamata algoritmo Luhn, che produce un risultato a una cifra. Questo risultato diventa la cifra di controllo.

Finalità

Lo scopo principale della cifra di controllo è verificare che il numero di una carta sia valido. Supponiamo che tu stia acquistando qualcosa online e che digiti il ​​numero della tua carta di credito in modo errato commutando le posizioni di due cifre, forse l'errore più comune. Quando il sito web guarda il numero inserito e applica l'algoritmo Luhn alle prime 15 cifre, il risultato non corrisponderà alla 16a cifra del numero inserito. Il computer sa che il numero non è valido e sa che il numero verrà rifiutato se tenta di inviare l'acquisto per l'approvazione. Quindi ti chiede di reinserire il numero. Uno scopo secondario della cifra di controllo è di ostacolare i tentativi maldestri di creare numeri di carte di credito fasulle. Un contraffattore che abbia familiarità con l'algoritmo di Luhn, tuttavia, potrebbe superare questo particolare ostacolo.

L'algoritmo in azione

La verifica di un numero di carta di 16 cifre inizia prendendo le prime 15 cifre, che sono il codice dell'ente e l'identificativo del singolo account. Ad esempio, nel numero di carta 4578 4230 1376 9219, tali cifre sarebbero:

4-5-7-8-4-2-3-0-1-3-7-6-9-2-1

A partire dalla prima cifra, moltiplicare ogni seconda cifra per 2:

8-5-14-8-8-2-6-0-2-3-14-6-18-2-2

Ogni volta che hai un numero a due cifre, aggiungi le cifre insieme per ottenere un risultato a una cifra:

8-5-5-8-8-2-6-0-2-3-5-6-9-2-2

Infine, aggiungi tutti i numeri insieme:

8 + 5 + 5 + 8 + 8 + 2 + 6 + 0 + 2 + 3 + 5 + 6 + 9 + 2 + 2 = 71

Quando questo numero viene aggiunto alla cifra di controllo, il risultato deve essere un multiplo pari di 10. In questo caso:

71 + 9 = 80

Il numero è quindi valido. Se l'algoritmo non produce un multiplo di 10, il numero della carta non può essere valido.


Video: HACKLOG 1x08 - Migliori VPN Anonime e Guida OpenVPN su Linux (Corso Informatica)