In Questo Articolo:

Molti datori di lavoro negli Stati Uniti stabiliscono 401 (a) piani pensionistici per i dipendenti mentre 457 (b) piani pensionistici sono disponibili solo per le persone che lavorano per governi statali, governi municipali e alcune organizzazioni esentasse. L'Internal Revenue Service offre lo stesso status di differimento fiscale a questi piani, così come lo è per le pensioni e i conti 401 (k).

Stabilire account

I datori di lavoro creano 401 (a) account per conto dei dipendenti e decidono in che misura i datori di lavoro possono contribuire, se contribuire per conto dei dipendenti e se i conti sono finanziati con i profitti prima delle imposte o al netto delle imposte. Alcuni piani 401 (a) hanno contributi obbligatori che specificano esattamente quanto i dipendenti devono investire nel piano. I soggetti governativi amministrano 457 (b) piani per i dipendenti e tutti i contributi sono effettuati al lordo delle imposte. 457 (b) i piani sono progettati per integrare altri redditi da pensione piuttosto che fornire la maggior parte di essi. I datori di lavoro non devono consentire a tutti i dipendenti di avere accesso al piano.

Limiti di contribuzione

A partire dal 2011, i partecipanti ai piani 457 (b) possono versare contributi annuali del 100% del loro salario lordo inferiore, o $ 16.500, ai piani. Le persone di età superiore ai 50 anni possono dare un contributo fino a $ 22.000. Contributi a piani 401 (a) non possono superare il 100% del salario annuo di un dipendente, o $ 49.000. I limiti di contribuzione includono i contributi versati sul conto sia dal datore di lavoro che dal dipendente.

Differimento fiscale

Il denaro investito nei piani 401 (a) e 457 (b) aumenta le imposte differite che le consentono di crescere più rapidamente assumendo gli investimenti sottostanti. L'IRS valuta l'imposta sul reddito ordinaria sui prelievi effettuati dai conti. I partecipanti che hanno 401 (a) conti finanziati con denaro al netto delle imposte pagano solo le tasse sui guadagni e non sul capitale. Le persone di età inferiore ai 59 anni che effettuano prelievi dai piani 401 (a) devono pagare una penale del 10% oltre all'imposta sul reddito. 457 partecipanti al piano non devono pagare la penalità del 10% per i prelievi anticipati.

prelievi

Pianificare i partecipanti dei piani 401 (a) che lasciano un impiego possono trasferire fondi in conti pensionistici individuali, o conti 401 (k), presso altri datori di lavoro. Le persone che detengono i fondi fino alla pensione devono ritirare il denaro come somma forfettaria, trasformarlo in un'IRA o in una rendita vitalizia. L'IRS non consente alle persone di lasciare i fondi nel conto e prendere prelievi periodici. Le persone con 457 (b) piani che cambiano lavoro possono trasferire fondi in altri piani 457 (b) o IRA. Al pensionamento, l'amministratore del piano può consentire ai partecipanti di prelevare denaro in modo incrementale, ma molte persone fanno passare la somma forfettaria a un IRA oa una rendita vitalizia.


Video: Things Mr. Welch is No Longer Allowed to do in a RPG #1-2450 Reading Compilation