In Questo Articolo:

Il finanziamento del supplemento finanziario è un finanziamento offerto dall'ufficio di sicurezza sociale del governo dell'Australia. Questo programma è stato maggiormente utilizzato da potenziali studenti che cercano finanziamenti per l'istruzione superiore. A partire dal 31 dicembre 2003, il governo australiano ha chiuso il programma a nuovi mutuatari. Tuttavia, la decisione non influisce sugli obblighi aperti.

Schema di supplemento finanziario per studenti

L'SFSS era la parte più pesantemente utilizzata del debito per l'integrazione finanziaria fornita dall'Amministrazione della sicurezza sociale. I prestiti sono stati progettati per assistere gli studenti che cercano assistenza finanziaria per l'istruzione superiore. Tra le linee guida per questi prestiti c'erano: aggiustamenti per l'aumento del costo della vita, livello di reddito degli studenti e un'opzione per rinunciare al pagamento mentre si era ancora a scuola.

Rimborso

Come affermato in precedenza, i mutuatari possono rinunciare al pagamento mentre sono a scuola. Tuttavia, effettuando pagamenti durante il periodo del contratto di prestito (mentre a scuola), gli studenti guadagnano un bonus o una riduzione degli interessi. Questo era un incentivo progettato per aiutare a generare reddito consistente per il governo.

Nuovo programma di debito aggiuntivo

A partire dal 1 luglio 2006, il governo australiano ha istituito una nuova politica sui prestiti agli studenti. Il nuovo programma ha stabilito limiti più restrittivi per il rimborso durante il "periodo contrattuale" e più politiche concrete sui livelli di reddito richiesti per il rimborso durante i periodi contrattuali.

pagamenti

I pagamenti sono ancora stati raccolti sui prestiti del programma di debito di integrazione finanziaria originale. I mutuatari attuali devono visitare il sistema di pagamento online del governo australiano (vedere "Risorse" di seguito) per effettuare pagamenti. Gli studenti possono anche effettuare pagamenti con le fatture cartacee all'indirizzo indicato nel loro estratto conto.

Indice dei prezzi al consumo (CPI)

Il precedente programma di finanziamento del supplemento finanziario era basato sull'indice dei prezzi al consumo (IPC). Questo indice misura la forza (o la debolezza) dell'economia australiana basata sulla spesa dei consumatori, sul costo di beni e servizi e sull'inflazione. I prestiti ancora in essere sono adeguati al nuovo tasso di CPI ogni anno il 1° giugno per tenere conto dell'aumento del costo della vita.


Video: IL FURTO DEL DEBITO PUBBLICO, SPIEGATO BENE - Guido Grossi