In Questo Articolo:

Un prelievo mulino, noto anche come un tasso di macinazione, è un termine alternativo per un tasso di imposta sulla proprietà. I prelievi al mulino, quando moltiplicati per il valore della proprietà tassata, forniscono la responsabilità fiscale annuale della proprietà. Alcuni governi chiamano questo numero un prelievo macinato o un tasso di macinazione, ma in termini più semplici, è il tasso di imposta sulla proprietà.

Per cosa vengono utilizzati i prelievi del mulino?

I prelievi sui mulini consentono il calcolo delle passività per imposte sugli immobili mediante il factoring del valore dell'immobile oggetto di tassazione. La responsabilità fiscale dell'immobile è calcolata moltiplicando il valore di una proprietà moltiplicato per il tasso di macinazione e dividendo per 1.000.

Chi stabilisce i prelievi del mulino?

Le autorità governative stabiliscono prelievi sul mulino, spesso aggiornandoli su base annuale. L'esatto creatore dei prelievi del mulino varia in base al paese; ad esempio, negli Stati Uniti, i prelievi sui mulini sono stabiliti dai governi statali e locali.

Che cosa è tassato da Mill Levies?

I prelievi sui mulini generalmente tassano gli immobili (terreni), gli edifici e le principali proprietà personali come automobili e imbarcazioni.

La modifica dei prelievi avviene in base al valore della proprietà?

In generale, i prelievi al mulino, che sono i tassi di tassazione della proprietà, non sono influenzati dal valore della proprietà. Il carico fiscale complessivo, tuttavia, è fortemente influenzato dal valore della proprietà.

Quali sono gli effetti dei prelievi del mulino?

I maggiori prelievi sui mulini aumentano le entrate fiscali del governo, al costo di dissuadere i proprietari di case e le imprese dal trasferirsi nella zona o migliorare la proprietà. I prelievi al mulino più bassi incoraggiano la popolazione e la crescita economica, mentre riducono le entrate fiscali.


Video: Soha - Mil Pasos