In Questo Articolo:

Quando si guadagnano interessi su conti bancari o investimenti, il pagatore notifica all'Internal Revenue Service e si deve dichiarare l'intero importo sulla dichiarazione dei redditi. Le norme fiscali stabiliscono tuttavia importi minimi al di sotto dei quali la banca o l'altro pagatore non è tenuto a segnalare. Al momento di compilare la dichiarazione dei redditi, è necessario tenere presente alcune importanti regole in materia di interessi tassabili.

attività commerciale

Gli interessi attivi al di sopra di una soglia minima richiedono la divulgazione all'IRS.

Segnalazione su modulo 1099-INT

Ogni anno la banca completa il modulo 1099-INT per segnalare gli interessi che paga. La banca non è tenuta a riportare pagamenti di interessi inferiori a $ 10, né è tenuta a segnalare gli interessi pagati a un accordo pensionistico individuale o all'IRA; un conto di risparmio sanitario, un conto di risparmio Medicare Advantage o un conto di risparmio Archer Medical. L'IRS non richiede la segnalazione di interessi pagati su prestiti personali o interessi pagati al di fuori degli Stati Uniti da parte di un pagatore non statunitense.

Reddito minimo per il deposito

Se il tuo reddito, compresi gli interessi, scende al di sotto di determinati importi minimi, potrebbe non essere necessario presentare una dichiarazione dei redditi. Per l'anno fiscale 2014, ad esempio, i singoli contribuenti con meno di 65 anni che guadagnano meno di $ 10,150 non hanno bisogno di presentare una dichiarazione. Il minimo sale a $ 20,300 per i filer comuni che hanno entrambi meno di 65 anni; $ 21,500 se uno dei coniugi ha più di 65 anni; e $ 22,700 se entrambi i coniugi hanno più di 65 anni. Tuttavia, l'IRS richiede un ritorno in circostanze particolari, indipendentemente dal tuo livello di reddito, se hai tasse su un piano di pensionamento, hai un reddito da lavoro autonomo di $ 400 o più, hai ricevuto una distribuzione da un conto di risparmio sanitario o devi tasse di occupazione per l'aiuto domestico.

Segnalazione degli interessi sul modulo 1040

L'IRS richiede di segnalare gli interessi sulla linea 8 del modulo 1040. La riga 8a è per gli interessi imponibili, mentre la riga 8b è per gli interessi esentasse, che non includerebbe i conti bancari regolari. Se il tuo interesse totale da tutte le fonti è superiore a $ 1.500 per l'anno fiscale, devi anche schedulare l'Elenco B per dettagliare questi pagamenti e portare gli importi da tale modulo al tuo 1040. Interessi attivi, insieme ad altri tipi di reddito elencati sul davanti al tuo 1040, entra nel tuo ammontare di reddito lordo rettificato.

Segnalazione di conti esteri

L'importo soglia di $ 1.500 in interessi attiva inoltre l'obbligo di completare la Parte III della Tabella B, nella quale si riportano eventuali conti esteri. Con la definizione IRS, un account straniero è uno situato al di fuori degli Stati Uniti, indipendentemente dal fatto che appartenga a un banca statunitense o non statunitense. Il reddito da interessi stranieri è anche registrabile, indipendentemente da dove viene pagato o salvato. Come regola generale, i contribuenti statunitensi pagano le tasse su tutti i redditi che non sono esenti e non importa dove guadagnano quel reddito.


Video: LE FALLE NEL SISTEMA - Alberto Micalizzi