In Questo Articolo:

Il tuo accordo di vendita è firmato e la tua casa è ufficialmente sotto contratto. Ora è il momento di soddisfare tutti i termini del contratto. Il venditore ha relativamente poco da fare a questo punto. L'acquirente e il suo agente, d'altra parte, saranno molto impegnati per le prossime sei-otto settimane mentre lavorano verso la chiusura.

Qual è il processo immobiliare dopo la firma di un contratto?: processo

Il tempo che intercorre tra la firma di un contratto e la chiusura di una vendita è impegnativo per gli acquirenti e i loro agenti immobiliari.

ispezioni

Se l'acquirente scelto nel contratto per far ispezionare la casa, le ispezioni saranno ordinate molto poco dopo la firma del contratto. L'ispettore esaminerà la struttura dell'edificio e determinerà se i sistemi della casa - elettrici, idraulici e di riscaldamento / raffreddamento - funzionino correttamente. Cercherà anche segni di scarso drenaggio. Si possono fare anche test di qualità dell'acqua e dell'aria, e l'ispettore può anche cercare i segni delle termiti.

Se le ispezioni mostrano che è necessario effettuare riparazioni, l'acquirente e il venditore negozieranno una soluzione. L'acquirente può accettare di accettare la casa come è, per esempio, o il venditore può accettare di fare alcune o tutte le riparazioni o ridurre il prezzo di vendita in modo che l'acquirente possa effettuare le riparazioni in seguito, dopo la chiusura.

Applicazioni ipotecarie

L'acquirente deve richiedere un finanziamento entro il periodo di tempo specificato nel contratto di vendita. Una o due settimane è comune. Quanto prima viene fatta l'applicazione, tanto meglio. In questo modo, se il creditore richiede ulteriore documentazione in un secondo momento nel processo di sottoscrizione, è più probabile che l'acquirente abbia il tempo di presentarlo in anticipo rispetto alla chiusura.

Titolo del lavoro

La società intestata al compratore esaminerà la catena di proprietà della casa per determinare se un'altra parte abbia rivendicazioni sulla proprietà. Se un'altra parte ha un reclamo, la società del titolo lavorerà per cancellare il titolo. Tuttavia, l'unica garanzia di un titolo chiaro è l'assicurazione del titolo. Se il compratore sta prendendo in prestito denaro per finanziare l'acquisto, il suo istituto di credito richiederà che lei ordini l'assicurazione del titolo per suo conto.

La società titolare può anche condurre la chiusura. In tal caso, l'agente del titolo lavorerà con gli agenti immobiliari dell'acquirente e del venditore e il consulente ipotecario per raccogliere le informazioni necessarie per preparare i documenti di chiusura e distribuire i soldi dalla vendita.

Assicurazione del proprietario di casa

Se l'acquirente sta finanziando l'acquisto di una casa, il suo istituto di credito richiederà di stipulare un'assicurazione per la casa, a volte indicata come assicurazione contro i rischi, al fine di proteggere il suo investimento. Anche se il compratore non è responsabile per l'assicurazione della casa fino alla chiusura, è prudente iniziare a fare acquisti per una politica anticipata, poiché molti contratti di vendita dipendono dall'assicurazione della casa. Se la condizione della casa lo rende non assicurabile, è meglio sapere prima piuttosto che dopo.

Chiusura

Il trasferimento della proprietà dal venditore all'acquirente avviene alla chiusura. La chiusura è prevista non appena tutti i termini del contratto di vendita e tutte le condizioni di finanziamento sono state rispettate. Quando le parti arrivano alla chiusura, il venditore possiede ancora la casa. Quando le parti lasciano la chiusura, l'acquirente la possiede.


Video: Studiare diritto: condizioni generali e clausole vessatorie parte 1 | Studiare Diritto Facile