In Questo Articolo:

I bonifici esteri sono un modo veloce e sicuro per inviare o ricevere denaro da un altro paese. Se si riceve un bonifico estero come forma di reddito, è necessario segnalare il reddito sulle imposte. Se ricevi un bonifico estero come regalo, non dovrai pagare le tasse ma potresti doverlo segnalare all'IRS.

Uomo che fa la sua contabilità, il consulente finanziario che lavora

Uomo con un calcolatore che tiene gli euro

Trasferimenti di filo estraneo

I bonifici esteri sono un modo per inviare elettronicamente denaro all'estero. I consumatori spesso utilizzano bonifici per pagamenti di grandi dimensioni quando i tassi di cambio sono favorevoli e il mittente conosce l'equivalente tasso di cambio estero prima di effettuare il bonifico. I bonifici sono più veloci e più sicuri rispetto ad altri metodi come assegni circolari o invio di assegni fisici. Il mittente può anche evitare le spese di transazione estera se collega i contanti nella valuta del destinatario.

Reddito estero

I cittadini e i residenti degli Stati Uniti sono tassati sul reddito da tutte le fonti, non solo sul reddito guadagnato a livello nazionale. Ciò significa che se qualcuno ti stacca denaro da un paese straniero come forma di reddito, devi segnalarlo alla tua dichiarazione dei redditi. Le retribuzioni estere, i redditi da lavoro dipendente, gli interessi e i dividendi sono tassati alla stessa aliquota fiscale delle loro controparti nazionali. Tuttavia, il paese in cui hai guadagnato i soldi può anche tassare i guadagni. Per compensare questo, l'IRS consente ai cittadini statunitensi di richiedere un credito d'imposta estero per qualsiasi imposta pagata sui guadagni ad altre autorità fiscali straniere.

Conti bancari esteri

Nel tentativo di dissuadere i cittadini dal nascondere i redditi all'estero, l'IRS impone alcune norme di segnalazione per i conti finanziari esteri. Il Bank Secrecy Act richiede ai cittadini di segnalare conti finanziari esteri se il valore aggregato dei conti supera mai $ 10.000 durante l'anno. Non sei necessariamente tassato sui saldi dei conti finanziari; l'IRS vuole solo un record di quali cittadini detengano grandi quantità di attività all'estero. I conti finanziari da segnalare includono conti di intermediazione, conti bancari, fondi comuni di investimento e fondi comuni di investimento. Se si soddisfano i criteri, è necessario compilare una relazione di Foreign Bank and Financial Accounts (FBAR) e archiviarla attraverso il sistema di archiviazione elettronica dell'IRS.

Regali esteri

Agli occhi dell'IRS, i regali non sono reddito e non sono tassabili per il destinatario. Tuttavia, l'IRS richiede ai contribuenti di segnalare regali particolarmente grandi che hanno ricevuto dall'estero. Un contribuente deve presentare il Modulo 3520 se riceve più di $ 100.000 in regali da parte di stranieri non residenti, persone straniere e proprietà straniere o se riceve più di $ 13.258 in doni da società straniere o società di persone straniere. Ciò significa che se ricevi $ 20.000 da ciascuno dei tuoi sei zii in Francia, devi presentare il Modulo 3520. Ai fini della compilazione di questo modulo, il contante viene valutato al tasso ricevuto e le attività sono valutate al loro equo valore di mercato alla data in cui sono ricevuto.


Video: Frode nel commercio dell'oro, coinvolte 36 società in 13 province (25.03.16)