In Questo Articolo:

Se hai dimenticato di presentare le tue tasse, stabilisci se ti viene richiesto di presentare un reso e, se lo sei, dovresti presentarne una il prima possibile, secondo l'Internal Revenue Service. Presentando il tuo reso (e pagando ciò che devi) interrompe il pagamento delle penali e degli interessi e avvia l'orologio per quanto tempo l'IRS deve contestare il tuo ritorno.

modulo fiscale 1040

Primo piano di diversi moduli fiscali

Requisiti di archiviazione

La pubblicazione IRS 17 espone diverse istanze quando è richiesto di presentare una dichiarazione dei redditi. In generale, devi presentare una richiesta se il tuo reddito supera il valore della tua esenzione personale più la detrazione standard. Inoltre, è necessario presentare una richiesta se si è dipendenti e il proprio reddito supera determinate soglie inferiori. Infine, l'IRS potrebbe anche aspettarsi un ritorno da te se sei un lavoratore autonomo, prelevato denaro da un piano pensionistico qualificato come un 401 (k) o IRA, o una qualsiasi delle altre attività che ti portano a dobbiamo tasse speciali

Interesse e penalità

Quando effettui il ritardo, ti verranno addebitati gli interessi e le penali per il deposito tardivo, che si basano su quanto devi e su quanto tarderai a presentare il tuo reso. L'IRS afferma che la penalità di presentazione tardiva è in genere pari al 5% delle tasse non pagate per ogni mese o parte di un mese in cui il reso è in ritardo, con una penalità massima del 25%. Il tasso di interesse sulle tasse non pagate è uguale al tasso federale a breve termine più il 3% all'anno.

Statuto delle limitazioni per i controlli IRS

Per gli errori fiscali minori, l'IRS è generalmente limitato alla verifica del rendimento entro tre anni dalla data di deposito. Per errori più grandi, come problemi che coinvolgono più del 25% del tuo reddito lordo sul rendimento, l'IRS ha sei anni a venire dopo di te. Tuttavia, questi statuti di limitazione non iniziano a essere pubblicati fino a quando non si è registrato il reso (anche questo non si applica se si presenta un reso fraudolento). Quindi, prima fai il tuo ritorno, prima puoi dormire sonni tranquilli sapendo che l'IRS non può mettere in discussione ciò che hai segnalato.

Possibilità di rimborso

Se hai un rimborso, non ci sono penalità o interessi addebitati per la presentazione di un ritardo nel reso, secondo l'IRS. Tuttavia, anche se potrebbe non essere richiesto di presentare un reso, potrebbe comunque essere nel tuo miglior interesse presentare un ritardo nel più breve tempo possibile, perché hai un tempo limitato per richiedere il rimborso. Di solito, è necessario presentare la domanda entro tre anni dal momento in cui è stato effettuato il reso originale. Ad esempio, se il tuo rendimento originale era dovuto il 15 aprile 2015, hai tempo fino al 15 aprile 2018 per richiedere il rimborso.


Video: 730 2018 | Cos'è e chi deve presentarlo - Fisco Relax