In Questo Articolo:

I piani pensionistici sono progettati per fornire un sussidio al coniuge per tutta la vita. Ma la maggior parte delle pensioni prevede anche i pagamenti dei beneficiari alle vedove. Questi pagamenti del beneficiario ti danno i soldi di cui hai bisogno per rimanere a casa tua, e pagare le bollette importanti e altre spese.

Significato

Un piano pensionistico offre diverse opzioni per i pagamenti dei beneficiari. In primo luogo, un sussidio vitalizio fornisce denaro al coniuge per tutta la vita. Quando muore, il pagamento della pensione si ferma. Non ricevi nulla. Le opzioni del beneficiario consentono al coniuge di prendere una pensione ridotta in modo che possa ricevere il 50, il 75 o il 100 percento del pagamento del piano pensionistico del coniuge.

Beneficiare

Finché il tuo coniuge ha scelto l'opzione del beneficiario sponsale, riceverai un pagamento a vita dal piano pensionistico. Riceverai il pagamento di questa pensione non appena il coniuge muore. Potrebbe essere necessario richiedere il pagamento di questa prestazione con il piano di previdenza, inviando un modulo di distribuzione del beneficiario. Questo modulo può essere ottenuto dall'amministratore del piano pensionistico del coniuge, ma normalmente dovrebbe essere inviato a voi dopo la morte del vostro coniuge. Non ci dovrebbero essere interruzioni tra l'ultimo pagamento ricevuto quando era in vita e il prossimo pagamento della pensione.

Svantaggio

Se il coniuge ha eletto una distribuzione forfettaria o un pagamento a vita senza un'opzione di beneficiario, non è possibile ricevere nulla dal piano. Sfortunatamente, ti verrà lasciato senza ulteriori entrate dal piano. Non c'è nulla che tu possa fare al riguardo. Avresti dovuto firmare un consenso o rinuncia alle prestazioni quando il tuo coniuge ha scelto il pagamento a vita senza i pagamenti del beneficiario o l'opzione forfettaria. Questo modulo ha rinunciato a tutti i futuri sussidi di indennità in modo che il coniuge ricevesse la pensione completa.

Considerazione

Dovresti parlare seriamente con il tuo coniuge se è ancora vivo. Se possibile, incoraggiarlo a lasciare dei soldi per te. Se il pagamento di una rendita vitalizia è già stato selezionato, o è stato effettuato un pagamento in capitale, allora il coniuge dovrebbe mettere da parte denaro da questo pagamento o somma forfettaria per te. Una polizza di assicurazione sulla vita potrebbe essere acquistata per fornire reddito sufficiente per te dopo la sua morte.


Video: La vedova di Nassirya: 'Lo Stato mi ha lasciato senza soldi'