In Questo Articolo:

Potresti essere sorpreso, ma nessun governo statale raccoglie le tasse di proprietà direttamente legate ai valori delle proprietà. Quando si tratta di tassare gli immobili, bisogna guardare a livello locale, come contee, città, distretti scolastici, distretti antincendio e dei trasporti. Le persone in alcune località effettuano pagamenti annuali multipli per le tasse in base alle loro proprietà immobiliari, ma in base a una revisione della tassazione delle proprietà del Centro informazioni sulla pensione per anziani, quasi tutti gli stati offrono agli anziani una forma di sollievo. Ottenere il miglior vantaggio sulle tasse di proprietà, quindi, è una questione di selezionare un'area locale con un'aliquota fiscale bassa in uno stato che offre ulteriori agevolazioni fiscali.

Quali Stati non applicano tasse immobiliari per gli anziani?: stati

Le tasse di proprietà sono difficili da evitare, anche per gli anziani.

Tassa di proprietà di base

Se si inizia con le imposte immobiliari più basse raccolte, si evidenziano alcuni stati. L'Alabama è classificata come la più bassa tassa di proprietà mediana raccolta nel 2006, a soli $ 328, secondo i Top Retirements. L'Alaska ha solo 25 comuni nello stato che riscuotono una tassa sulla proprietà, secondo il Retirement Living Information Center, ma a partire dal 2009, la Tax Foundation ha classificato la Louisiana come lo stato con le più basse tasse di proprietà sulle case occupate dai proprietari, come classificato dalle tasse come percentuale del valore della casa. Infatti, delle contee con le più basse tasse sulle case occupate dai proprietari in America, otto su 10 si trovavano in Louisiana. Naturalmente, le contee sono chiamate parrocchie in Louisiana.

Fiscali di proprietà

Gli stati offrono agevolazioni fiscali agli anziani in una varietà di modi, ma i tre metodi più comuni sono i programmi di differimento dell'imposta sulla proprietà, i programmi di interruzione degli impianti e l'esenzione dalle famiglie o i programmi di credito. Ventiquattro stati e il District of Columbia offrono programmi di differimento delle imposte sulla proprietà per i proprietari di case anziani che si qualificano. L'età delle qualifiche varia, da 62 in California, Georgia e Oregon a 70 anni in Arizona, South Dakota e Florida. Le tasse sono posticipate a condizione che il proprietario della casa sia proprietario della proprietà e siano poi pagate dai ricavi se la casa viene venduta durante la vita del proprietario o quando il proprietario muore.

Interruttori

Se sei un pensionato a basso reddito, 18 stati considereranno la tua capacità di pagare la tassa di proprietà e offriranno una pausa nota come "interruttore di tassa di proprietà" a coloro che si qualificano. Questa riduzione delle imposte protegge i proprietari di case a basso reddito da un aumento delle tasse sulla proprietà a seguito di un aumento dei valori immobiliari. Di questi stati, solo otto offrono interruttori per la tassa di proprietà esclusivamente per gli anziani e le persone con disabilità.

Esenzione dalla famiglia

Le leggi sull'esenzione della famiglia sono progettate per proteggere una residenza primaria di una persona. Le leggi impediscono una vendita forzata della casa per soddisfare le richieste dei creditori, fornire riparo a un coniuge superstite e fornire una esenzione dalla tassa di proprietà. Le leggi di Homestead variano da uno stato all'altro, ma secondo un sondaggio pubblicato da U.S. Legal Forms, solo New Jersey, Pennsylvania, South Carolina e Delaware non offrono alcuna forma di esenzione da casa o programma di credito d'imposta.


Video: Teleacras - Imu, Palermo e Agrigento le più care