In Questo Articolo:

Sembra troppo bello per essere vero, ma l'intera città di Johnsonville, nel Connecticut, è sul mercato per $ 1,9 milioni. La città fu costruita nel 1802 e comprende 62 acri tra cui un vecchio fienile, una banca, un ufficio postale, un grande magazzino, una scuola, una chiesa, un ristorante e numerose case. Se lo comprate, capisci tutto.

Johnsonville era una volta una fiorente comunità di mulini. Ma negli anni '60 l'area circostante il mulino fu acquistata da un eccentrico milionario che voleva trasformare l'area in un'attrazione turistica vittoriana. Il milionario, un uomo di nome Raymond Schmitt, acquistò edifici dell'epoca vittoriana provenienti dalla Nuova Inghilterra portandoli a Johnsonville, che poi avrebbe affittato per eventi privati.

Dopo la morte di Schmitt nel 1998, la città cadde in rovina, passò di mano in mano diverse volte ed è attualmente di proprietà del gruppo alberghiero del Connecticut Meyer Jabara Hotels che la stanno mettendo in vendita.

Allora, qual è il trucco? Non ce n'è davvero uno. Anche se alcuni dicono che il fantasma di Raymond Schmitt continua a perseguitare la città.

Puoi controllare l'elenco qui.


Video: Why The War on Drugs Is a Huge Failure